Fiat Bravo: Avviamento del motore - Avviamento e guida - Fiat Bravo - Manuale del proprietarioFiat Bravo: Avviamento del motore

La vettura è dotata di un dispositivo elettronico di blocco motore: in caso di mancato avviamento vedere quanto descritto al paragrafo "Il sistema Fiat CODE" nel capitolo "Conoscenza della vettura".

L'avviamento del motore è garantito fino ad una temperatura minima di -18°C (per Italia e centro Europa) e -20°C (per Nord Europa).

Si consiglia, nel primo periodo d'uso, di non richiedere alla vettura le massime prestazioni (ad esempio eccessive accelerazioni, percorrenze troppo prolungate ai regimi massimi, frenate eccessivamente intense ecc.).

 

Con motore spento non lasciare la chiave di avviamento in posizione MAR per evitare che un inutile assorbimento di corrente scarichi la batteria.

 

ATTENZIONE È pericoloso far funzionare il motore in locali chiusi. Il motore consuma ossigeno e scarica anidride carbonica, ossido di carbonio ed altri gas tossici.

 

ATTENZIONE Fino a quando il motore non è avviato il servofreno ed il servosterzo elettrico non sono attivati, quindi è necessario esercitare uno sforzo sia sul pedale del freno, sia sul volante, di gran lunga superiore all'usuale.

PROCEDURA PERVERSIONI DIESEL

Procedere come segue:

AVVERTENZA A motore freddo, ruotando la chiave di avviamento in posizione AVV, è necessario che il pedale dell'acceleratore sia completamente rilasciato.

Se il motore non si avvia al primo tentativo, occorre riportare la chiave in posizione STOP prima di ripetere la manovra di avviamento.

Se con chiave in posizione MAR la spia sul quadro strumenti rimane accesa, si consiglia di riportare la chiave in posizione STOP e poi di nuovo in MAR.

Se la spia continua a rimanere accesa riprovare con le altre chiavi in dotazione.

Se ancora non si riesce ad avviare il motore rivolgersi alla Rete Assistenziale Fiat.

L'accensione della spia in modo lampeggiante per 60 secondi dopo l'avviamento o durante un trascinamento prolungato segnala una anomalia al sistema di preriscaldo candelette. Se il motore si avvia si può regolarmente utilizzare la vettura ma occorre rivolgersi prima possibile alla Rete Assistenziale Fiat.

 

Con motore spento non lasciare la chiave di avviamento in posizione MAR per evitare che un inutile assorbimento di corrente scarichi la batteria.

RISCALDAMENTO DEL MOTOREAPPENA AVVIATO

Procedere come segue:

Evitare assolutamente l'avviamento mediante spinta, traino oppure sfruttando le discese.Queste manovre potrebbero causare l'afflusso di combustibile nella marmitta catalitica e danneggiarla irrimediabilmente.

AVVIAMENTO D’EMERGENZA

Se la spia sul quadro strumenti (o il simbolo sul display) rimane accesa a luce fissa rivolgersi alla Rete Assistenziale Fiat.

SPEGNIMENTO DEL MOTORE

Con motore al minimo, ruotare la chiave di avviamento in posizione STOP.

AVVERTENZA Dopo un percorso faticoso, meglio lasciar "prendere fiato" al motore prima di spegnerlo, facendolo girare al minimo, per permettere che la temperatura all'interno del vano motore si abbassi.

Il "colpo d'acceleratore" prima di spegnere il motore non serve a nulla, provoca un consumo inutile di combustibile e, specialmente per motori con turbocompressore, è dannoso.
Leggi anche:

Citroën C4. Allestimenti posteriori
Presa accessori 12 V Per collegare un accessorio 12 V (potenza massima : 120 W), togliere il tappo e collegare l'adattatore adeguato. Appoggiagomito posteriore Dispositivo per il con ...

Fiat Bravo. Tetto apribile
Il tetto apribile ad ampia vetratura è composto da due pannelli in vetro di cui uno fisso e uno mobile dotati di due tendine parasole (anteriore e posteriore) a movimentazione manuale. Le tendin ...