Peugeot 301: Cambio automatico (EAT6) - Guida - Peugeot 301 - Manuale del proprietarioPeugeot 301: Cambio automatico (EAT6)

Il cambio automatico a sei marce offre, a scelta, il comfort dell'automatismo integrale, arricchito dai programmi sport e neve, o l'inserimento manuale delle marce.

Vengono proposte due modalità di guida:

Piastrina del cambio

Piastrina del cambio

  1. Selettore marce.
  2. Tasto "S" (sport).
  3. Tasto "T" (neve)T.(neige)

Posizioni della leva di selezione delle marce

Posizioni della leva di selezione delle marce

P. Parcheggio.

R. Retromarcia.

N. Folle.

D. Funzionamento automatico
M + / -. Funzionamento manuale con inserimento sequenziale delle sei marce.

Visualizzazioni sul quadro strumenti

Visualizzazioni sul quadro strumenti

Quando si sposta la leva di selezione per selezionare una posizione, la relativa spia si accende sul quadro strumenti.

P. Parcheggio.
R. Retromarcia.
N. Folle.
D. Drive (Guida automatica).
S. Programma sport.
T. Programma neve.
1 2 3 4 5 6. Marce inserite in funzionamento manuale.
-. Valore non valido in funzionamento manuale.

Pedale del freno premuto

Premere il pedale del freno all'accensione di questa spia sul quadro strumenti (es.: avviamento del motore).

Avviamento del veicolo

In caso contrario, si è avvertiti da un segnale acustico, accompagnato dalla visualizzazione di un messaggio d'allarme.

Il veicolo si sposta immediatamente.

Se con il veicolo in marcia si seleziona inavvertitamente la posizione N, far rallentare il motore poi selezionare la posizione D per accelerare. 

In caso di temperatura inferiore a -23°C, è necessario lasciar il motore avviato per quattro minuti, allo scopo di garantire il corretto funzionamento e la longevità del motore e del cambio. 

Quando il motore è avviato al minimo, con i freni disinseriti, se è selezionata la posizione R, D o M, il veicolo si sposta anche senza intervenire sull'acceleratore.

Non lasciare mai bambini da soli all'interno del veicolo quando il motore è avviato.

In caso di operazioni di manutenzione con il motore avviato inserire il freno di stazionamento e selezionare la posizione P. 

Funzionamento automatico

Selezionare la posizione D per l'inserimento automatico delle sei marce.

Il cambio funziona allora in modalità autoadattativa, senza intervento del guidatore.

Seleziona in modalità permanente la marcia che meglio si adatta allo stile di guida, al tipo di strada e al carico del veicolo.

Per ottenere un'accelerazione massima senzatoccare la leva di selezione delle marce, premere a fondo il pedale dell'acceleratore (kick down). Il cambio scala automaticamente alla marcia inferiore o resta nella marcia selezionata fino al regime massimo del motore.

In frenata, il cambio scala automaticamente per offrire un freno motore efficace.

Se si rilascia bruscamente il pedale dell'acceleratore, il cambio non passerà alla marcia superiore per migliorare la sicurezza.

Non selezionare mai la posizione N quando il veicolo è in marcia.

Non selezionare mai le posizioni P o R, se il veicolo non è completamente fermo. 

Retromarcia A contatto inserito, all'inserimento della retromarcia R, il sistema d'assistenza al parcheggio posteriore si attiva automaticamente.

Per maggiori informazioni sul freno di stazionamento, consultare la rubrica corrispondente.

Funzione trazione autonoma (guidare senza accelerare) Questa funzione permette di rendere più maneggevole il veicolo a bassa velocità (in parcheggio, ingorghi del traffico, ecc.).

Quando il motore gira al minimo, con il freno di stazionamento disinserito e quando la posizione D, M o R è selezionata, il veicolo si sposta non appena si rilascia il pedale del freno (anche se non si interviene sull'acceleratore).

Programmi sport e neve

Questi due programmi specifici completano il funzionamento automatico in condizioni di utilizzo molto particolari.

Programma sport "S"

 Premere il tasto S dopo aver avviato il motore.

Il cambio privilegia automaticamente uno stile di guida dinamico.

S appare sul quadro strumenti.

Programma neve

Premere il tasto "" dopo aver avviato il motore.

Il cambio si adatta alla guida su strade scivolose.

Questo programma facilita l'avviamento e la motricità in condizioni di scarsa aderenza al suolo.

appare sul quadro strumenti.

In qualsiasi momento, premere nuovamente il pulsante selezionato per disattivare il programma selezionato e tornare alla modalità autoadattativa. 

Funzionamento manuale

Il passaggio da una marcia all'altra avviene unicamente se le condizioni di velocità del veicolo ed il regime del motore lo permettono; altrimenti prevarranno momentaneamente le leggi del funzionamento automatico.

La lettera D sparisce e le marce selezionate appaiono in successione sul quadro strumenti.

In caso di sovra o sottoregime, la marcia selezionata lampeggia per qualche secondo, quindi viene visualizzata la marcia realmente inserita.

Il passaggio dalla posizione D (automatico) alla posizione M (manuale) può essere realizzato in ogni momento.

Quando il veicolo è fermo o a bassissima velocità, il cambio inserisce automaticamente la prima marcia.

I programmi sport e neve non sono attivabili in funzionamento manuale. 

Valore non valido in funzionamento manuale

Questo simbolo appare se una marcia non è inserita correttamente (selettore tra due posizioni).

Arresto del veicolo

Prima di spegnere il motore, è possibile passare in posizione P o N affinché il cambio sia in folle.

In entrambi i casi, inserire il freno di stazionamento per immobilizzare il veicolo.

Se la leva di selezione non è in P, all'apertura della porta del guidatore o circa 45 secondi dopo il disinserimento del contatto, si è avvertiti da un messaggio d'allarme sul display.

Portare la leva in posizione P; il messaggio sparisce.

In caso di guida su strada allagata procedere a bassa velocità. 

Anomalia di funzionamento

Con il contatto inserito, l'accensione di questa spia, accompagnata da un segnale acustico e da un messaggio d'allarme sul display indicano un'anomalia di funzionamento del cambio.

In questo caso, il cambio passa in modalità emergenza bloccandosi in terza. È possibile udire un forte colpo passando da P a R e da N a R. Questo non presenta rischi per il cambio.

Non superare i 100 km/h, nei limiti della normativa locale.

Rivolgersi al più presto alla rete PEUGEOT o ad un riparatore qualificato.

Rischio di danneggiamenti del cambio:

  •  premendo contemporaneamente i pedali dell'acceleratore e del freno,
  •  forzando, in caso di panne batteria, l'inserimento della leva di selezione delle marce dalla posizione P ad un'altra. 

Al fine di limitare il consumo di carburante durante una sosta prolungata a motore avviato (ad esempio in coda, ecc.), posizionare la leva di selezione delle marce su N e inserire il freno di stazionamento. 
Leggi anche:

Citroën C4. Tablet touch screen
Visualizzazione dei dati Visualizzazione permanente : Selezionare il menu " Guida ". Le informazioni del computer di bordo sono visualizzate sulla prima schermata del menu. Premere ...

Mercedes-Benz Classe C. Avvertenze di sicurezza importanti
Il sistema di regolazione autonoma della distanza DISTRONIC con sistema di sterzata autonoma non è in grado di ridurre il pericolo di incidenti dovuti a uno stile di guida non adegu ...