Opel Astra: Rote e pneumatici - Cura del veicolo - Opel Astra - Manuale del proprietarioOpel Astra: Rote e pneumatici

Condizioni dei pneumatici e dei cerchi Superare gli ostacoli lentamente e, se possibile, ad angolo retto. Passare sopra ostacoli acuminati può danneggiare i pneumatici e i cerchi. Quando si parcheggia, non schiacciare i pneumatici contro il bordo del marciapiede.

Controllare regolarmente i cerchi verificando che non presentino danni. In caso di danni o usura irregolare, rivolgersi ad un'officina.

Pneumatici invernali

I pneumatici invernali migliorano la sicurezza di guida a temperature inferiori a 7 °C e per questo motivo devono essere utilizzati su tutte le ruote.

Come pneumatici invernali sono consentite tutte le misure di pneumatici.

In conformità con le normative specifiche del Paese, applicare l'adesivo di velocità nel campo visivo del conducente.

Denominazione dei pneumatici

Ad es. 215/60 R 16 95 H

215 : Larghezza della sezione, mm
60 : Rapporto di sezione (tra altezza e larghezza), %
R : Tipo di cintura: Radiale
RF : Tipo: RunFlat
16 : Diametro del cerchio, pollici
95 : Indice di carico, ad es. 95 rappresenta 690 kg
H : Indice di velocità

Lettere per l'indice di velocità:

Q : fino a 160 km/ora
S : fino a 180 km/ora
T : fino a 190 km/ora
H : fino a 210 km/ora
V : fino a 240 km/ora
W : fino a 270 km/ora

Scegliere uno pneumatico adatto alla velocità massima del veicolo.

La velocità massima è raggiungibile al valore di massa a vuoto con conducete (75 kg) più un carico utile di 125 kg. L'equipaggiamento opzionale potrebbe ridurre la velocità massima del veicolo.

Prestazioni.

Pressione dei pneumatici

Controllare la pressione dei pneumatici freddi almeno ogni 14 giorni e prima di un viaggio lungo. Non dimenticare la ruota di scorta.

Questo vale anche per i veicoli con sistema di monitoraggio della pressione pneumatici.

Svitare il cappuccio coprivalvola.

Pressione dei pneumatici

Pressione dei pneumatici.

La targhetta con le informazioni sulla pressione pneumatici sul telaio della portiera sinistra indica i pneumatici appartenenti alla dotazione originale e la relativa pressione di gonfiaggio.

Le pressioni dei pneumatici specificate si riferiscono ai pneumatici freddi. E valgono sia per i pneumatici estivi che per quelli invernali.

Gonfiare sempre la ruota di scorta alla pressione specificata per il pieno carico.

La pressione pneumatici ECO serve a raggiungere il minimo consumo possibile di carburante.

Una pressione di gonfiaggio non corretta influisce negativamente su sicurezza, guidabilità del veicolo, comfort e consumo di carburante, oltre ad accelerare il processo di usura dei pneumatici.

Le pressioni dei pneumatici sono diverse a seconda delle varie opzioni.

Per il valore corretto di pressione dei pneumatici, seguire la seguente procedura:

Per i pneumatici approvati per il proprio veicolo fare riferimento al Certificato di conformità EEC fornito con il veicolo o ad altri documenti di registrazione nazionale.

Il conducente è responsabile del gonfiaggio dei pneumatici alla pressione corretta.

Avvertenza Una pressione troppo bassa può causare un eccessivo riscaldamento dei pneumatici, danni interni con conseguente distacco del battistrada e lo scoppio a velocità elevate. 

Avvertenza Per pneumatici specifici la pressione dei pneumatici raccomandata secondo quanto riportato nella tabella di pressione dei pneumatici può superare la pressione massima dei pneumatici come indicato sul pneumatico.

Non superare mai la pressione massima dei pneumatici riportata sullo pneumatico. 

Se la pressione pneumatici deve essere ridotta o aumentata su un veicolo con sistema di monitoraggio pressione dei pneumatici, spegnere il quadro.

Sensibilità alla temperatura La pressione pneumatici dipende dalla temperatura del pneumatico stesso. Durante la guida la temperatura e la pressione dei pneumatici aumenta. I valori di pressione dei pneumatici sull'etichetta informativa degli stessi e la tabella della pressione dei pneumatici sono validi per pneumatici freddi, cioè a 20 °C.

La pressione aumenta di circa 10 kPa per un aumento di temperatura di 10 °C. Questo deve essere tenuto in considerazione quando si controllano pneumatici caldi.

Il valore di pressione dei pneumatici visualizzato nel Driver Information Center indica la pressione reale dei pneumatici. Un pneumatico raffreddato mostra un valore inferiore, che però non è indice di una perdita d'aria.

Sistema di monitoraggio pressione pneumatici

Il sistema di monitoraggio pressione pneumatici controlla la pressione di tutti e quattro i pneumatici una volta al minuto quando la velocità del veicolo supera un dato limite.

Attenzione Il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici segnala solo un'eventuale bassa pressione dei pneumatici e non sostituisce la regolare manutenzione degli stessi da parte del conducente.

Tutte le ruote devono essere provviste dei sensori di pressione e i pneumatici devono essere gonfiati alla pressione prescritta.

Avviso In paesi dove il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici è richiesto per legge, l'uso di ruote senza sensori di pressione invaliderà l'omologazione del veicolo.

Le pressioni attuali degli pneumatici possono essere visualizzate nel Driver Information Centre.

Visualizzatore standard:

Sistema di monitoraggio pressione pneumatici

Selezionare la pagina Pressione dei pneumatici in Menu informazioni veicolo nel Driver Information Center.

Visualizzatore Deluxe:

Sistema di monitoraggio pressione pneumatici

Selezionare la pagina Pressione dei pneumatici nel Menù Info nel Driver Information Center.

Lo stato del sistema e gli avvertimenti riguardo la pressione vengono visualizzati mediante un messaggio che indica il pneumatico corrispondente nel Driver Information Center.

Il sistema considera la temperatura degli pneumatici per gli avvisi.

Sensibilità alla temperatura.

Sistema di monitoraggio pressione pneumatici

Il rilevamento di una bassa pressione dei pneumatici viene segnalato dalla spia .

Se si accende, arrestare il veicolo il prima possibile e gonfiare i pneumatici come consigliato.

Se lampeggia per 60-90 secondi poi si accende fisso, c'è un guasto nel sistema. Rivolgersi ad un'officina.

Dopo il gonfiaggio può essere necessario guidare per un po' il veicolo per aggiornare i valori di pressione dei pneumatici nel Driver Information Centre. Durante questo periodo w potrebbe accendersi.

Se si accende a basse temperature e si spegne dopo la guida, potrebbe significare che la pressione di gonfiaggio dei pneumatici sta diminuendo fino al limite basso. Controllare la pressione dei pneumatici.

Messaggi del veicolo.

Se la pressione dei pneumatici deve essere ridotta o aumentata, spegnere il quadro.

Montare solo ruote con sensore di pressione, altrimenti la pressione dei pneumatici non verrà visualizzata e si illuminerà con luce fissa.

Una ruota di scorta o un ruotino di scorta non sono dotati di sensori della pressione. Il sistema di monitoraggio pressione pneumatici non funziona per questi pneumatici. La spia si accende. Per gli altri tre pneumatici, il sistema resta operativo.

L'uso di kit liquidi di riparazione dei pneumatici disponibili in commercio può compromettere il funzionamento del sistema. È possibile utilizzare kit di riparazione approvati dal Costruttore.

Dispositivi elettronici in funzione o vicini a strutture che utilizzano onde di frequenza simili possono interferire con il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici.

Ogni volta che i pneumatici vengono sostituiti, il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici deve essere smontato e sottoposto a manutenzione. Per il sensore avvitato; sostituire il nucleo valvola e l'anello di tenuta. Per il sensore agganciato, sostituire l'intero stelo valvola.

Stato di carico del veicolo Regolare la pressione dei pneumatici in base alle condizioni di carico in conformità alle informazioni indicate sulla targhetta informativa o sulla tabella della pressione dei pneumatici, e selezionare l'appropriata impostazione nel menu Carico pneumatici nel Driver Information Center, Menu informazioni veicolo. Questa impostazione è il riferimento per gli avvisi relativi alla pressione degli pneumatici.

Il menu carico pneumatici appare solo quando il veicolo è in sosta e il freno di stazionamento è applicato.

Su veicoli con cambio automatico la leva selettrice deve essere in P.

Visualizzatore standard:

Stato di carico del veicolo

Selezionare la pagina Carico dei pneumatici in Menu informazioni veicolo ? nel Driver Information Center.

Selezionare

Visualizzatore Deluxe:

Selezionare la pagina Carico dei pneumatici nel Menù Opzioni nel Driver Information Center.

Selezionare

Processo di abbinamento dei sensori di pressione pneumatici Ogni sensore di pressione dei pneumatici ha un codice identificativo unico. Il codice identificativo deve essere abbinato alla posizione di una nuova ruota dopo aver fatto ruotare le ruote o il cambio della serie completa di ruote e se uno o più sensori di pressione pneumatici sono stati sostituiti.

È necessario effettuare il processo di abbinamento del sensore di pressione dei pneumatici anche dopo aver sostituito una ruota di scorta con una ruota normale dotata di tale sensore.

La spia di malfunzionamento w e il messaggio o il codice di avvertimento devono spegnersi o scomparire al ciclo di accensione successivo. I sensori vengono abbinati alle posizioni della ruota mediante uno strumento di riprogrammazione, nel seguente ordine: ruota anteriore lato sinistro, ruota anteriore lato destro, ruota posteriore lato destro e ruota posteriore sinistro. La luce dell'indicatore di direzione nella posizione attiva corrente rimane accesa fino all'abbinamento del sensore.

Rivolgersi a un'autofficina per l'assistenza.

Occorrono due minuti per abbinare la prima posizione ruota e cinque minuti in tutto per abbinare tutte e quattro le posizioni ruote. Se si impiega più tempo, il processo di accoppiamento si arresta e deve essere riavviato.

Il processo di abbinamento dei sensori di pressione dei pneumatici è:

  1. Azionare il freno di stazionamento.
  2. Inserire l'accensione.
  3. Su veicoli con cambio automatico: posizionare la leva del cambio in P.

    Sui veicoli con cambio manuale: selezionare la folle.

  4. Visualizzatore standard: Utilizzare MENU posto sulla leva dell'indicatore di direzione per selezionare Menu informazioni veicolo nel Driver Information Center.

    Visualizzatore Deluxe: Premere sul volante per aprire la pagina del menù principale.

    Selezionare la pagina Info con o .

    Confermare con .

  5. Selezionare il menù di pressione pneumatici.

Visualizzatore standard:

Processo di abbinamento dei sensori di pressione pneumatici

Visualizzatore Deluxe:

Processo di abbinamento dei sensori di pressione pneumatici

  1. Visualizzatore standard: Premere SET/CLR per iniziare il processo di abbinamento del sensore. Viene visualizzato un messaggio che richiede l'accettazione del processo.

    Premere di nuovo SET/CLR per confermare la selezione. L'avvisatore acustico suona due volte per indicare che il ricevitore è in modalità riapprendimento.

    Visualizzatore Deluxe: Premere per iniziare il processo di abbinamento del sensore. L'avvisatore acustico suona due volte per indicare che il ricevitore è in modalità riapprendimento.

  2. Iniziare con la ruota anteriore lato sinistro.
  3. Posizionare lo strumento di riprogrammazione a contatto della fianco laterale del pneumatico, vicino allo stelo della valvola.

    Quindi premere il pulsante per attivare il sensore del sistema di pressione dei pneumatici. Un avvisatore acustico suona confermando che il codice identificativo del sensore è stato accoppiato a questa posizione della ruota.

  4. Procedere con la ruota anteriore destra e ripetere la procedura della Fase 8.
  5. Procedere con la ruota posteriore lato destro e ripetere la procedura della Fase 8.
  6. Procedere con la ruota posteriore sinistra e ripetere la procedura della Fase 8. L'avvisatore acustico suona due volte per indicare che il codice identificativo del sensore è stato abbinato alla ruota posteriore sinistra e che il processo di abbinamento dei sensori di pressione pneumatici non è più attivo.
  7. Disinserire l'accensione.
  8. Regolare tutti e quattro gli pneumatici alla pressione raccomandata indicata nell'etichetta della pressione del pneumatico.
  9. Assicurare che lo stato di carico dei pneumatici sia impostato in base alla pressione selezionata.

Profondità del battistrada

Controllare con regolarità la profondità del battistrada.

Per motivi di sicurezza, i pneumatici vanno sostituiti quando la profondità del battistrada raggiunge i 2-mm (4 mm per i pneumatici invernali).

Per ragioni di sicurezza si raccomanda che la profondità del battistrada dei pneumatici su un assale non vari più di 2 mm.

Profondità del battistrada

Il raggiungimento del limite legale di profondità minima del battistrada (1,6 mm) è osservabile quando il battistrada è usurato fino a uno degli indicatori di usura del battistrada (TWI). La loro posizione è indicata da contrassegni sul fianco del pneumatico.

Se l'usura è maggiore sui pneumatici anteriori rispetto a quelli posteriori, scambiare periodicamente le ruote anteriori con quelle posteriori. Assicurarsi che tutte le ruote abbiano lo stesso senso di rotazione.

I pneumatici invecchiano anche se non vengono usati. Si consiglia di sostituire i pneumatici ogni sei ann

Cambio di misura dei pneumatici e dei cerchi

Se si utilizzano pneumatici di misura diversa rispetto a quelli montati dalla fabbrica, può essere necessario riprogrammare il tachimetro, la pressione nominale dei pneumatici ed apportare altre modifiche al veicolo.

Dopo aver montato pneumatici di misura diversa, far sostituire l'etichetta con la pressione dei pneumatici.

Inoltre il dispositivo di assistenza al parcheggio avanzato deve essere tarato.

Avvertenza L'uso di pneumatici o cerchi non adatti può causare incidenti e invalidare l'omologazione del veicolo.

Copricerchi

Utilizzare copricerchi e pneumatici approvati dalla Casa Madre per la vettura e conformi a tutti i requisiti relativi alle combinazioni di cerchi e pneumatici.

Se i copricerchi e i pneumatici usati non sono approvati dalla Casa Madre, i pneumatici devono essere senza protezione del bordo.

I copricerchi non devono ostacolare il raffreddamento dei freni.

Avvertenza L'uso di pneumatici o copricerchi non adatti può causare improvvise perdite di pressione e conseguenti incidenti.

Catene da neve

Catene da neve

Le catene da neve sono consentite soltanto sulle ruote anteriori.

Utilizzare sempre catene a maglie fini che non aumentino lo spessore del battistrada e dei fianchi interni di oltre 10 mm (inclusa la chiusura della catena).

Avvertenza Eventuali danni possono causare lo scoppio dei pneumatici.

Le catene da neve sono solo ammesse sui pneumatici di misura 195/65 R15, 205/55 R16 e 215/55 R16.

Ruotino di scorta L'uso delle catene da neve non è consentito sulla ruota di scorta.

Kit di riparazione dei pneumatici

Danni di lieve entità al battistrada possono essere riparati con il kit di riparazione dei pneumatici.

Non rimuovere eventuali corpi estranei dal pneumatico.

Danni ai pneumatici di profondità superiore a 4 mm o in corrispondenza del bordo del fianco del pneumatico non sono riparabili con il kit di riparazione dei pneumatici.

Avvertenza Non viaggiare a velocità superiore a 80 km/h.

Non usare per periodi prolungati.

La sterzabilità e la guidabilità del veicolo possono risultare compromessi.

In caso di pneumatico sgonfio: Azionare il freno di stazionamento ed innestare la prima, la retromarcia o P.

Kit di riparazione dei pneumatici

Sul modello a due volumi con 5 porte il kit di riparazione dei pneumatici si trova sul lato destro nel vano di carico, dietro a una copertura.

Kit di riparazione dei pneumatici

Sullo Sports Tourer il kit di riparazione dei pneumatici si trova nel vano di carico sotto la copertura del pianale.

1. Rimuovere il flacone di sigillante.
2. Inserire il pollice nell'apertura ed estrarre il compressore.

Kit di riparazione dei pneumatici

3. Rimuovere il cavo di collegamento elettrico e il flessibile dell'aria dai vani portaoggetti nel lato inferiore del compressore.

Kit di riparazione dei pneumatici

4. Avvitare i flessibile dell'aria del compressore sul raccordo della bombola del sigillante.
5. Inserire la bombola del sigillante nel fermo sul compressore.

Posizionare il compressore accanto al pneumatico in modo che la bombola del sigillante sia in posizione verticale.

Kit di riparazione dei pneumatici

6. Svitare il tappo coprivalvola dal pneumatico difettoso.
7. Avvitare il flessibile del sigillante sulla valvola del pneumatico.
8. L'interruttore sul compressore deve essere posizionato su .
9. Collegare lo spinotto del compressore alla presa elettrica o alla presa dell'accendisigari.

Per evitare di scaricare la batteria si consiglia di lasciare il motore in funzione.

Kit di riparazione dei pneumatici

10. Portare l'interruttore basculante sul compressore in posizione I. Il pneumatico viene riempito di sigillante.
11. Il manometro del compressore indica brevemente fino a 6 bar mentre la bombola del sigillante si svuota (circa 30 secondi). Poi la pressione inizia a scendere.
12. Tutto il sigillante viene pompato nel pneumatico. Poi il pneumatico viene gonfiato.
13. La pressione prescritta per il pneumatico si dovrebbe raggiungere entro dieci minuti. Pressione dei pneumatici. Al raggiungimento della pressione corretta, spegnere il compressore.

Kit di riparazione dei pneumatici

Se la pressione prescritta per il pneumatico non viene raggiunta entro dieci minuti, rimuovere il kit di riparazione dei pneumatici.

Spostare il veicolo facendo compiere un giro al pneumatico.

Ricollegare il kit di riparazione dei pneumatici e continuare la procedura di gonfiaggio per dieci minuti.

Se ancora non si riesce a raggiungere la pressione prescritta, significa che il danno al pneumatico è eccessivo per consentire la riparazione in questo modo. Rivolgersi ad un'officina.

Scaricare la pressione dei pneumatici in eccesso con il pulsante sopra l'indicatore della pressione.

Non far funzionare il compressore per più di dieci minuti.

14. Scollegare il kit di riparazione dei pneumatici. Spingere il fermo sulla staffa per rimuovere la bombola del sigillante dalla staffa.

Avvitare il tubo di gonfiaggio del pneumatico al raccordo libero della bombola del sigillante.

Questo impedisce la fuoriuscita di sigillante. Riporre il kit di riparazione dei pneumatici nel vano di carico.
15. Pulire l'eventuale sigillante in eccesso con un panno.
16. Staccare dalla bombola del sigillante l'etichetta indicante la massima velocità consentita ed applicarla nel campo visivo del conducente.
17. Proseguire immediatamente la guida, in modo da distribuire uniformemente il sigillante nel pneumatico. Dopo aver percorso circa 10 km (ma non oltre 10 minuti), fermarsi e controllare la pressione del pneumatico. Nel fare questo, avvitare direttamente il tubo dell'aria del compressore sulla valvola del pneumatico.

Kit di riparazione dei pneumatici

Se la pressione è superiore a 1,bar, regolarla al valore corretto. Ripetere la procedura finché non si verifica più alcuna perdita di pressione.

Se la pressione è scesa al di sotto di 1,bar, il veicolo non deve essere usato. Rivolgersi ad un'officina.

8. Riporre il kit di riparazione dei pneumatici nel vano di carico.

Avviso Le caratteristiche di guida del pneumatico riparato sono gravemente compromesse, per cui è necessario sostituire il pneumatico.

Se si sentono rumori anomali o se il compressore si surriscalda, spegnere il compressore per almeno 30 minuti.

La valvola di sicurezza incorporata si apre a una pressione di sette bar.

Prendere nota della data di scadenza del kit. Dopo questa data, la sua capacità di sigillatura non è più garantita. Fare attenzione alle informazioni sulla conservazione del flacone di sigillante.

Sostituire il flacone di sigillante usato. Smaltire il flacone come previsto dalle norme applicabili.

Il compressore e il sigillante possono essere utilizzati a partire da una temperatura di circa -30 °C.

Gli adattatori forniti possono essere utilizzati per gonfiare altri oggetti ad es. palloni, materassini, canotti gonfiabili, ecc. Si trovano all'interno del compressore. Per rimuoverli, avvitare il flessibile dell'aria del compressore e rimuovere l'adattatore.

Sostituzione delle ruote

Alcuni veicoli, invece della ruota di scorta hanno in dotazione un kit di riparazione dei pneumatici3 275.

Eseguire la seguente procedura, attenendosi a quanto indicato:

Avvertenza Non ingrassare le colonnette, i dadi delle ruote o i coni dei dadi delle ruote.

1. Staccare i coperchi dei dadi ruota con un cacciavite e rimuoverli. Per le ruote in lega, posizionare un panno morbido sotto il cacciavite.

Togliere il copricerchio. Attrezzi per il veicolo.

Sostituzione delle ruote

2. Aprire la chiave della ruota e montarla assicurandosi che si posizioni saldamente, quindi allentare ogni dado ruota di mezzo giro.

Sostituzione delle ruote

3. Controllare che il martinetto sia in posizione corretta sotto il relativo punto di sollevamento del veicolo.

Sostituzione delle ruote

4. Posizionare il martinetto all'altezza necessaria. Posizionarlo direttamente sotto al punto di sollevamento, in modo da impedirne lo scivolamento.

Sostituzione delle ruote

Accertarsi che il bordo della carrozzeria aderisca al dentello del martinetto.

Cura del veicolo

Fissare la chiave delle ruote e, con il martinetto correttamente allineato, ruotare la chiave fino a sollevare la ruota dal terreno. Non sollevare oltre il martinetto.

5. Svitare i dadi ruota.
6. Sostituire la ruota. Ruota di scorta.
7. Avvitare i dadi ruota.
8. Abbassare il veicolo e rimuovere il martinetto.
9. Servendosi dell'apposita chiave e assicurandosi di posizionarla saldamente, serrare ciascun dado procedendo per coppie opposte.

La coppia di serraggio è di 140 Nm.
10. Allineare il foro della valvola sul copricerchio con la valvola del pneumatico prima di rimontare il copricerchio.

Montare i coperchi dei dadi ruota.
11. Riporre la ruota sostituita e gli attrezzi per il veicolo.
12. Controllare prima possibile sia la pressione di gonfiaggio del pneumatico montato, sia la coppia di serraggio dei dadi.

Far sostituire o riparare quanto prima il pneumatico difettoso.

Posizione di sollevamento sulla piattaforma

Posizione di sollevamento sulla piattaforma

Posizione del braccio posteriore della piattaforma di sollevamento sotto la cavità posteriore della soglia.

Posizione di sollevamento sulla piattaforma

Posizione del braccio anteriore della piattaforma di sollevamento in corrispondenza del sottoscocca.

Ruota di scorta

Alcuni veicoli, invece della ruota di scorta hanno in dotazione un kit di riparazione dei pneumatici.

Se si monta una ruota di scorta, diversa dalle altre ruote, questa ruota è classificabile come ruotino di scorta e si applicano i limiti di velocità corrispondenti anche se nessuna etichetta li indica. Rivolgersi a un'officina per controllare il limite di velocità applicabile.

La ruota di scorta ha il cerchio in acciaio.

Attenzione L'uso di una ruota di scorta più piccola delle altre ruote o in combinazione con i pneumatici invernali può compromettere la guidabilità della vettura. Far sostituire quanto prima il pneumatico difettoso.

Ruota di scorta

La ruota di scorta è situata nel vano di carico sotto la copertura del pianale.

Per rimuovere:

  1. Aprire la copertura del pianale.
  2. La ruota di scorta è fissata con un galletto. Svitare il dado ed estrarre la ruota di scorta.

    Sotto la ruota di scorta c'è la scatola degli attrezzi.

  3. Se, dopo la sostituzione di una ruota, non viene messa alcuna ruota nel pozzetto della ruota di scorta, fissare la cassetta porta attrezzi serrando il dado a galletto finché possibile e chiudendo la copertura del pavimento.
  4. Dopo aver sostituito la ruota con una ruota di dimensioni regolari, posizionare la ruota di scorta con il lato esterno verso l'alto nel pozzetto fissandola con il dado a galletto.

Riporre una ruota danneggiata di dimensioni regolari nel vano di carico, due volumi a 5 porte Il pozzetto della ruota di scorta non è concepito per dimensioni di pneumatici diverse da quella della ruota di scorta. Una ruota danneggiata di dimensioni regolari deve essere riposta nel vano di carico e fissata con una cinghia. Attrezzi per il veicolo. Per fissare la ruota:

1. Posizionare la ruota con il lato esterno rivolto verso l'alto vicino a un lato del vano di carico.

Ruota di scorta

2. Posizionare la parte a cappio della cinghia nell'occhiello di ancoraggio anteriore sul lato appropriato.
3. Posizionare l'estremità con il gancio della cinghia nel cappio e tirare fino a fissare saldamente la cinghia stessa all'occhiello di ancoraggio.

Ruota di scorta

4. Inserire la cinghia nelle razze della ruota come mostrato in figura.
5. Montare il gancio dell'occhiello di ancoraggio posteriore.
6. Tirare la cinghia e fissarla con la fibbia.

Pericolo Durante la guida con una ruota danneggiata di dimensioni regolari riposta nel vano di carico, gli schienali dei sedili posteriori devono sempre essere in posizione verticale e bloccati.

Riporre una ruota danneggiata di dimensioni regolari nel vano di carico, Sports Tourer Ruote di tutte le dimensioni consentite possono essere conservate nel pozzetto per ruota di scorta. Per fissare la ruota:

Ruota di scorta

  1. Rimuovere il cappello centrale con l'emblema del marchio spingendolo dall'interno.
  2. Posizionare la ruota con il lato esterno verso il basso nel pozzetto della ruota.
  3. Fissare la ruota difettosa con il dado a galletto.
  4. In base alle dimensioni del pneumatico, la copertura del pianale può essere posizionata sulla ruota sporgente.

Ruotino di scorta

Attenzione L'uso di una ruota di scorta più piccola delle altre ruote o in combinazione con i pneumatici invernali può compromettere la guidabilità della vettura. Far sostituire quanto prima il pneumatico difettoso.

Montare solo un ruotino di scorta.

Non viaggiare a velocità superiori a 80 km/ora. Affrontare le curve lentamente.

Non usare il ruotino di scorta per periodi prolungati.

In caso di sgonfiamento di un pneumatico posteriore durante il traino di un altro veicolo, montare il ruotino di scorta sul lato anteriore e il pneumatico gonfio sul lato posteriore.

Catene da neve.

Ruota di scorta con pneumatico direzionale Se possibile, montare gli pneumatici direzionali in modo che il verso di rotazione corrisponda con la marcia in avanti. Il verso di rotolamento è indicato da un simbolo (ad esempio una freccia) sul fianco.

Montando pneumatici direzionali al contrario, tenere presente quanto segue:

Leggi anche:

Ford Focus. Controllo del liquido servosterzo - 1.6L Duratec-16V (Sigma)
PERICOLOEvitare il contatto del liquido con la pelle o gli occhi. Sciacquare immediatamente la parte colpita se ciò dovesse accadere e consultare subito un medico. Se il l ...

Citroën C4. Masse e carichi trainabili (in kg)
Versioni C4 Entreprise (2 posti) Motori Diesel  HDi 90 cv FAP  HDi 115 cv  e-HDi 115 cv  BlueHDi 100 cv  BlueHDi 120 cv S&S  Cambi ...