Opel Astra: Cura delle parti esterne e interne - Cura del veicolo - Opel Astra - Manuale del proprietarioOpel Astra: Cura delle parti esterne e interne

Opel Astra / Opel Astra - Manuale del proprietario / Cura del veicolo / Cura delle parti esterne e interne

Cura delle parti esterne

Serrature Le serrature vengono lubrificate in fabbrica con grasso per serrature di alta qualità. Utilizzare prodotti per togliere il ghiaccio solo in caso di assoluta necessità, in quanto le loro proprietà sgrassanti influiscono negativamente sulla funzionalità delle serrature. Dopo aver utilizzato un prodotto di questo tipo, rivolgersi ad un'officina per ingrassare nuovamente le serrature.

Lavaggio La vernice del veicolo è esposta a fattori ambientali che la possono danneggiare. Si consiglia pertanto di lavare e incerare il veicolo con regolarità.

Quando si usano gli autolavaggi automatici, selezionare un programma che comprenda anche la ceratura.

Gli escrementi degli uccelli, gli insetti morti, le resine degli alberi, il polline e simili devono essere immediatamente eliminati, in quanto contengono sostanze aggressive che possono danneggiare la vernice.

All'autolavaggio, rispettare le istruzioni del costruttore dell'autolavaggio stesso. Spegnere tergicristalli e tergilunotto.

Rimuovere l'antenna e accessori esterni quali portapacchi e così via.

Se si lava il veicolo a mano, assicurarsi di risciacquare con cura anche la parte interna dei passaruota.

Pulire anche i bordi e le rientranze delle portiere aperte e del cofano, nonché le zone che questi ricoprono.

Pulire le modanature metalliche lucide con una soluzione detergente per alluminio al fine di evitare eventuali danni.

Attenzione Utilizzare sempre un detergente con un pH da quattro a nove.

Non utilizzare detergenti sulle superfici bollenti.

Non pulire il vano motore con getti di vapore o di acqua ad alta pressione.

Risciacquare abbondantemente il veicolo e asciugare con un panno di pelle scamosciata. Che deve essere risciacquato frequentemente. Utilizzare panni di pelle scamosciata diversi per la carrozzeria e i cristalli: residui di cera sui cristalli possono ostacolare la visibilità.

Far ingrassare le cerniere di tutte le portiere in officina.

Non usare oggetti rigidi per rimuovere le macchie di catrame. A tale scopo utilizzare un prodotto in spray per rimuovere il catrame dalle superfici verniciate.

Luci esterne Le coperture di protezione dei fari e di altre luci sono di plastica. Non utilizzare agenti abrasivi o caustici, non utilizzare raschietti per il ghiaccio e non pulirle a secco.

Lucidatura e applicazione della cera Applicare regolarmente la cera alla vettura (almeno quando l'acqua non forma più le gocce). In caso contrario, la vernice si secca.

La lucidatura è necessaria solo se la vernice è diventata opaca o se presenta accumuli di materiale solido.

Il lucidante per carrozzeria al silicone forma una pellicola protettiva che non richiede l'applicazione della cera.

Non trattare con cera o con agenti lucidanti le parti in plastica della carrozzeria.

Finestrini e spazzole dei tergicristalli Utilizzare un panno morbido privo di pelucchi o una pelle scamosciata assieme a un detergente per vetri e a un prodotto per la rimozione degli insetti.

Per la pulizia del lunotto posteriore, effettuare sempre delle passate parallele all'elemento riscaldante per impedire eventuali danni.

Per la rimozione meccanica del ghiaccio, utilizzare un apposito raschietto dal bordo affilato. Premere con forza il raschietto sui cristalli in modo da rimuovere anche lo sporco che altrimenti potrebbe graffiare il vetro.

Rimuovere i residui di sporco dalle spazzole del tergicristallo con un panno morbido e detergente per vetri.

Accertarsi inoltre di rimuovere eventuali residui come cerca, residui d'insetti e simili dal finestrino.

Residui di ghiaccio, inquinamento e il passaggio continuo delle spazzole su finestrini asciutti danneggerà o distruggerà persino le spazzole del tergicristallo.

Tettuccio apribile Per la pulizia non utilizzare mai solventi o agenti abrasivi, carburanti, sostanze aggressive (quali detergente per vernici, soluzioni a base di acetone e così via), sostanze acide o molto alcaline oppure spugnette abrasive. Non applicare cera o agenti lucidanti al tettuccio apribile.

Ruote e pneumatici Non utilizzare getti d'acqua ad alta pressione.

Pulire i cerchi con un apposito detergente a pH neutro.

I cerchi sono verniciati e possono essere trattati con gli stessi prodotti usati per la carrozzeria.

Danni alla vernice Riparare i danni di piccola entità alla verniciatura con una penna per ritocchi prima che si formi la ruggine. In caso di danni di maggiore entità o in presenza di ruggine, rivolgersi ad un'officina.

Sottoscocca Alcune parti del sottoscocca del veicolo hanno un rivestimento protettivo, mentre altre zone critiche sono dotate di un rivestimento in cera protettiva a lunga durata.

Controllare il sottoscocca dopo ogni lavaggio e far applicare la cera, se necessario.

Bitume e materiali in gomma possono danneggiare il rivestimento in PVC.

Per gli interventi al sottoscocca rivolgersi ad un'officina.

Prima e dopo l'inverno lavare il sottoscocca e far controllare lo strato protettivo di cera.

Dispositivo di traino Non pulire il gancio di traino con getti di vapore o di acqua ad alta pressione.

Parzializzatore dell'aria Pulire il parzializzatore nel paraurti anteriore per assicurarne il corretto funzionamento.

Cura dell'abitacolo

Abitacolo e rivestimenti Per la pulizia degli interni del veicolo, incluso il cruscotto e le pannellature, usare solamente un panno asciutto o un detergente per interni.

Pulire i rivestimenti in pelle con acqua pulita e un panno morbido. In caso di macchie persistenti, utilizzare un prodotto adatto per trattare la pelle.

Per la pulizia del quadro strumenti e dei display, utilizzare solo un panno morbido e umido. Se necessario usare una soluzione saponata delicata.

Pulire i tessuti con un aspirapolvere e una spazzola. Per rimuovere le macchie utilizzare un detergente per tappezzeria.

I tessuti dei rivestimenti potrebbero non essere di colori che non stingono.

Ciò potrebbe causare scoloriture visibili, specialmente sui rivestimenti di colore chiaro. Le macchie e le scoloriture rimovibili devono essere pulite al più presto possibile.

Pulire le cinture di sicurezza con acqua tiepida o detergente per interni.

Attenzione Chiudere le chiusure Velcro degli indumenti in quanto, se aperte, possono danneggiare la tappezzeria.

Lo stesso vale per indumenti con accessori taglienti come chiusure lampo, cinghie o jeans con borchie.

Parti in plastica e gomma Le parti in plastica e gomma possono essere pulite con gli stessi detergenti usati per la carrozzeria. Se necessario utilizzare un detergente per interni.

Non utilizzare altri prodotti. E soprattutto evitare solventi o benzina. Non utilizzare getti d'acqua ad alta pressione.

Leggi anche:

Hyundai i30. Vani portaoggetti
ATTENZIONE  Non conservare mai accendisigari, bombole di propano o altri materiali infiammabili/ esplosivi a bordo del veicolo. Questi elementi potrebbero incendiarsi e/o espl ...

Mercedes-Benz Classe C. Guida a destinazione non attiva
Direzione di marcia Tragitto attualmente percorso ...