Mercedes-Benz Classe C: Pulizia dei cristalli - Pulizia dei componenti del veicolo - Cura - Manutenzione e cura - Mercedes-Benz Classe C - Manuale del proprietarioMercedes-Benz Classe C: Pulizia dei cristalli

AVVERTENZA Se durante la pulizia del parabrezza o delle spazzole del tergicristallo quest'ultimo si mette in movimento, si potrebbe rimanere incastrati. Sussiste il pericolo di lesioni!

Disattivare sempre il tergicristallo e disinserire l'accensione prima di pulire il parabrezza o le spazzole del tergicristallo.

Avvertenza

Per pulire il lato interno dei cristalli non utilizzare panni asciutti, prodotti abrasivi, solventi o detergenti contenenti solventi. Non toccare il lato interno dei cristalli con oggetti duri, ad esempio con raschietti per il ghiaccio o anelli. In caso contrario i cristalli potrebbero danneggiarsi.

Lavare regolarmente il gocciolatoio del parabrezza e del lunotto. Il deposito di materiali, ad esempio foglie, fiori, pollini, può impedire il deflusso dell'acqua. Ciò può causare danni dovuti alla corrosione o danni ai componenti elettronici.

Pulire il lato esterno e il lato interno dei cristalli con un panno inumidito e un detergente approvato e raccomandato dalla Mercedes-Benz.
Leggi anche:

Mercedes-Benz Classe C. Smontaggio delle spazzole del tergicristallo
Con una mano trattenere il braccio del tergicristallo. Con l'altra mano ruotare la spazzola del tergicristallonella direzione indicata dalla freccia fino ...

Citroën C4. Anomalia di funzionamento
Con il contatto inserito, appare un messaggio sul display del quadro strumenti, indicante un'anomalia di funzionamento del cambio. In questo caso, il cambio passa in modalità emergenza blocc ...