Mercedes-Benz Classe C: Modo di funzionamento - Attivazione dei pretensionatori e degli airbag - Protezione degli occupanti - Sicurezza - Mercedes-Benz Classe C - Manuale del proprietarioMercedes-Benz Classe C: Modo di funzionamento

In caso di impatto, nella prima fase della collisione la centralina di comando del sistema di ritenuta rileva i principali dati fisici della decelerazione o dell'accelerazione del veicolo come ad esempio

In caso di impatto frontale o tamponamento, in base a tale valutazione la centralina di comando del sistema di ritenuta attiva i pretensionatori.

Un pretensionatore può essere attivato solo se

I pretensionatori dei sedili nel vano posteriore vengono attivati indipendentemente dalla condizione di bloccaggio delle cinture di sicurezza.

Se la centralina di comando del sistema di ritenuta rileva una gravità dell'impatto superiore, in determinate situazioni di impatto frontale vengono attivati in modo indipendente ulteriori componenti del sistema di ritenuta:

Nei veicoli con disattivazione automatica dell'airbag lato passeggero: a seconda della persona che occupa il sedile lato passeggero, l'airbag lato passeggero è disattivato o attivato. Solo se la spia di controllo PASSENGER AIR BAG OFF è spenta, l'airbag lato passeggero può attivarsi in caso di incidente. Attenersi alle informazioni relative alle spie di controllo PASSENGER AIR BAG.

Il veicolo è dotato di airbag anteriori a due stadi. Nella prima soglia di attivazione l'airbag anteriore si riempie di gas propellente. Se entro pochi millesimi di secondo viene raggiunta la seconda soglia di attivazione, l'airbag anteriore si riempie della quantità massima di gas propellente.

Le soglie di attivazione dei pretensionatori e degli airbag vengono determinate in base alla valutazione delle decelerazioni o delle accelerazioni che si creano in vari punti del veicolo. Tale processo ha scopo preventivo. L'attivazione deve avvenire per tempo, nella fase iniziale dell'impatto.

La decelerazione o l'accelerazione del veicolo e la direzione dell'urto vengono stabilite essenzialmente in base

I fattori che possono essere osservati o misurati solo dopo la collisione non possono influire sull'attivazione dell'airbag e non rappresentano pertanto un indice di attivazione.

Il veicolo può subire notevoli deformazioni senza l'attivazione di alcun airbag, se ad esempio l'impatto ha riguardato solo parti del veicolo facilmente deformabili, ma non ha causato una elevata decelerazione. Viceversa, un airbag può attivarsi anche se il veicolo presenta solo ridotte deformazioni, ad esempio quando nella collisione sono interessati componenti particolarmente rigidi del veicolo, come i longheroni longitudinali, e la decelerazione che ne deriva è sufficiente per la loro attivazione.

Se la centralina di comando del sistema di ritenuta rileva un impatto laterale, i corrispondenti componenti del sistema di ritenuta vengono attivati in modo indipendente l'uno dall'.

Informazioni In caso di incidente non tutti gli airbag vengono attivati. I diversi sistemi di airbag funzionano in maniera indipendente l'uno dall'.

Il funzionamento degli airbag è definito dalla gravità dell'impatto rilevata, in particolare dalla decelerazione o dall'accelerazione del veicolo e dalla specifica tipologia di incidente:

Leggi anche:

Hyundai i30. Sistema di rilevamento angolo cieco (BSD)
Il sistema di rilevamento angolo cieco (sistema BSD) usa sensori radar nel paraurti posteriore per monitorare la presenza di un veicolo nell'area nascosta alla visuale del conducente e, nel ca ...

Hyundai i30. Precauzioni per l'inverno
Uso di liquido refrigerante di alta qualità a base di glicole etilene La vettura viene consegnata con l'impianto di raffreddamento rifornito di refrigerante di alta qualità a base di glicole e ...