Lancia Delta: Climatizzatore automatico bizona - Conoscenza della vettura - Lancia Delta - Manuale del proprietarioLancia Delta: Climatizzatore automatico bizona

Climatizzatore automatico bizona

La vettura può essere equipaggiata con un climatizzatore bizona fig. 31, che permette di regolare separatamente la temperatura dell’aria lato guidatore e quella lato passeggero.

L’impianto è dotato della funzione AQS (Air Quality System) (per versioni/mercati, dove previsto) che inserisce automaticamente il ricircolo aria interna in caso di aria esterna inquinata (ad esempio durante gli incolonnamenti e gli attraversamenti di gallerie).

ACCENSIONE DEL CLIMATIZZATORE

L’impianto può essere attivato premendo qualsiasi pulsante; si consiglia tuttavia di impostare sul display le temperature desiderate, quindi premere il pulsante AUTO.

Il climatizzatore consente di personalizzare le temperature richieste (guidatore e passeggero) con una differenza massima di 7°C.

Il compressore del climatizzatore funziona solo con motore acceso e temperatura esterna superiore a 4°C.

Funzionamento automatico del climatizzatore (funzione AUTO) A-fig. 31 Premere il pulsante AUTO; il sistema regolerà automaticamente:

Durante il funzionamento automatico del climatizzatore, sul display appare la scritta FULL AUTO.

Durante il funzionamento in modo automatico è sempre possibile variare le temperature impostate ed effettuare manualmente una delle seguenti operazioni:

Con bassa temperatura esterna si consiglia di non utilizzare la funzione di ricircolo aria interna in quanto i cristalli potrebbero appannarsi rapidamente.

Selezione distribuzione aria B-fig. 31 Premere uno o più pulsanti ˙per selezionare manualmente una delle 7 possibili distribuzioni dell’aria nell’abitacolo:

Flusso d’aria verso i diffusori del parabrezza e dei cristalli laterali anteriori per il disappannamento/ sbrinamento dei cristalli.

Flusso d’aria verso i diffusori zona piedi anteriori/ posteriori. Questa distribuzione dell’aria permette un rapido riscaldamento dell’abitacolo.

Ripartizione del flusso d’aria tra i diffusori ˙ anteriori/posteriori, diffusori centrali/laterali della plancia, diffusore posteriore, diffusori per sbrinamento del parabrezza e cristalli laterali anteriori.

Ripartizione del flusso d’aria tra i diffusori zona piedi e diffusori per sbrinamento/disappanna - mento parabrezza e cristalli laterali anteriori. Questa distribuzione dell’aria permette un buon riscaldamento dell’abitacolo prevenendo il possibile appannamento dei cristalli.

Ripartizione del flusso d’aria tra i diffusori zona piedi (aria più calda), diffusori centrali/laterali della plancia e diffusore posteriore (aria più fredda).

Ripartizione del flusso d’aria tra i diffusori centrali/ laterali della plancia, diffusore posteriore e diffusori per sbrinamento/disappannamento del parabrezza e dei cristalli laterali. Questa distribuzione dell’aria permette una buona ventilazione dell’abitacolo prevenendo il possibile appannamento dei cristalli.

AVVERTENZA Per il funzionamento del climatizzatore deve essere inserito almeno uno dei pulsanti .

Il sistema non consente perciò la disattivazione di tutti i pulsanti / / ˙.

AVVERTENZA Premere il pulsante OFF per riaccendere il climatizzatore: vengono in tal modo ripristinate tutte le condizioni di funzionamento precedentemente memorizzate prima dello spegnimento.

Per ripristinare il controllo automatico della distribuzione aria dopo una selezione manuale, premere il pulsante AUTO.

Regolazione velocità ventilatore fig. 31 Agire sui pulsanti C per aumentare/diminuire la velocità del ventilatore.

Le 12 velocità selezionabili sono visualizzate dall’accensione delle barre sul display:

Il ventilatore può essere escluso (nessuna barra illuminata) solo se è stato disinserito il compressore del climatizzatore premendo il pulsante ❄.

Per ripristinare il controllo automatico della velocità del ventilatore in seguito ad una regolazione manuale, premere il pulsante AUTO.

Allineamento temperature impostate (funzione MONO) fig. 31 Premere il pulsante D (MONO) per allineare la temperatura tra lato guidatore e lato passeggero.

Ruotare successivamente la manopola AUTO oppure MONO per aumentare/diminuire dello stesso valore la temperatura tra le due zone.

Premere nuovamente il pulsante MONO per disabilitare la funzione. Spegnimento del climatizzatore fig. 31 Premere il pulsante E (OFF).

Sul display appaiono le seguenti visualizzazioni:

Disappannamento/sbrinamento lunotto termico e specchi retrovisori esterni fig. 31 Premere il pulsante F per attivare questa funzione: l’avvenuto inserimento della funzione è evidenziato dall’accensione del led sul pulsante stesso.

La funzione è temporizzata e viene disattivata automaticamente dopo 20 minuti. Per escludere anticipatamente la funzione, premere nuovamente il pulsante .

AVVERTENZA Non applicare adesivi sulla parte interna del cristallo posteriore in corrispondenza dei filamenti del lunotto termico per evitare di danneggiarlo.

AVVERTENZA Per ottenere l’ingresso di aria esterna, premere il pulsante (in questo caso il led sul pulsante è spento).

Disappannamento/sbrinamento rapido cristalli anteriori (funzione MAX-DEF) fig. 31 Premere il pulsante G per attivare automaticamente, in modalità temporizzata, tutte le funzioni necessarie per il disappannamento/sbrinamento rapido del parabrezza e cristalli laterali anteriori.

Le funzioni sono:

Attivazione ricircolo aria interna ed abilitazione funzione AQS (Air Quality System) (per versioni/mercati, dove previsto) fig. 31 Premere il pulsante .

Il ricircolo aria interna avviene secondo tre possibili modalità di funzionamento:

Premendo il pulsante OFF, il climatizzatore attiva automaticamente il ricircolo aria interna (LED sul pulsante acceso). Premendo il pulsante è comunque possibile attivare il ricircolo aria esterna (LED sul pulsante spento) e viceversa.

Con pulsante OFF premuto (LED sul pulsante acceso), non è possibile abilitare la funzione AQS (Air Quality System).

AVVERTENZA Il ricircolo aria interna consente, in base alla modalità di funzionamento selezionata ("riscaldamento" o "raffreddamento"), un più rapido raggiungimento delle condizioni desiderate. L’inserimento del ricircolo aria interna è sconsigliato in caso di giornate piovose/ fredde per evitare la possibilità di appannamento dei cristalli, soprattutto nel caso in cui non sia stato inserito il climatizzatore. È consigliabile inserire il ricircolo aria interna durante le soste in colonna od in galleria per evitare l’immissione di aria esterna inquinata. Evitare tuttavia di utilizzare in modo prolungato tale funzione, specialmente in presenza di più persone a bordo vettura, in modo da prevenire la possibilità di appannamento dei cristalli.

Abilitazione funzione AQS (Air Quality System) (per versioni/mercati, dove previsto) La funzione AQS (scritta AQS sul display), attiva automaticamente il ricircolo aria interna in caso di aria esterna inquinata (ad esempio durante gli incolonnamenti e gli attraversamenti di gallerie).

AVVERTENZA Con funzione AQS attiva, dopo circa 15 minuti consecutivi di ricircolo aria interna inserito, per consentire il ricambio dell’aria interna all’abitacolo, il climatizzatore abilita, per circa 1 minuto, la presa aria dall’esterno, indipendentemente dal livello di inquinamento dell’aria esterna.

Inserimento/disinserimento compressore climatizzatore I-fig. 31 Premere il pulsante ❄ per inserire il compressore del climatizzatore.

Inserimento compressore

Disinserimento compressore

Con compressore climatizzatore disinserito, non è possibile immettere nell’abitacolo aria con temperatura inferiore a quella esterna; in questo caso il simbolo ❄ sul display lampeggia.

Il disinserimento del compressore climatizzatore rimane memorizzato anche dopo l’arresto del motore. Per reinserire il compressore del climatizzatore, premere nuovamente il pulsante ❄ oppure AUTO: in quest’ultimo caso verranno annullate le altre impostazioni manuali selezionate.

Climatizzatore manuale

COMANDI fig. 30 Manopola temperatura aria (rosso-calda / blu-fredda) Manopola velocità ventilatore. Manopola distribuzione dell’aria diretta al corpo e ai cristalli laterali diretta ...

Luci esterne

La leva sinistra fig. 32 comanda la maggior parte delle luci esterne. L’illuminazione esterna avviene solo con la chiave d’avviamento in posizione MAR. Accendendo le luci esterne si illuminano ...

Leggi anche:

Peugeot 301. Posizionamento obbligato della pistola nel bocchettone di rifornimento carburante (diesel)
È un dispositivo meccanico che impedisce l'errato rifornimento di carburante nel serbatoio di un veicolo funzionante a gasolio, evitando così di danneggiare il motore. Situato all'entrata del s ...

Citroën C4. Indicatori d'autonomia
Quando il livello della riserva del serbatoio dell'AdBlue® è raggiunto o dopo la segnalazione di un malfunzionamento del sistema antinquinamento SCR, un indicatore permette di conoscere ...