Ford Focus: Gonfiaggio del pneumatico - Sigillante pneumatici e kit gonfiaggio - Ruote e 
pneumatici - Ford Focus - Manuale del proprietarioFord Focus: Gonfiaggio del pneumatico

PERICOLO

Prima di procedere al gonfiaggio, controllare la parete laterale del pneumatico. In presenza di incrinature, protuberanze o altri danni simili, non tentare di gonfiare il pneumatico. Questo può essere causa di lesioni personali.

Non sostare direttamente accanto al pneumatico quando il compressore è in funzione. Questo può essere causa di lesioni personali in caso di scoppio della gomma.

Osservare il fianco dello pneumatico durante il gonfiaggio. Se compaiono incrinature, rigonfiamenti o altri danni simili, spegnere il compressore e lasciare fuoriuscire l'aria mediante la valvola limitatrice di pressione. Non continuare a guidare con il pneumatico in questione. Questo potrebbe causare la perdita di controllo del veicolo.

Il sigillante contiene lattice di gomma naturale. Evitare il contatto con la cute e gli indumenti. Sciacquare immediatamente la parte colpita se ciò dovesse accadere e consultare subito un medico.

Se la pressione di gonfiaggio non raggiunge 1,8 bar entro 10 minuti, è probabile che lo pneumatico abbia subito danni eccessivi, tali da renderne impossibile la riparazione temporanea. In questo caso, non continuare a guidare con tale pneumatico. Questo potrebbe causare la perdita di controllo del veicolo.

Avvitare la bomboletta sul relativo supporto forerebbe la tenuta della bomboletta. Non svitare la bomboletta dal relativo supporto, in quanto il sigillante potrebbe fuoriuscire con conseguenti possibili gravi lesioni personali.

Se si avvertono forti vibrazioni, instabilità dello sterzo o rumori durante la guida, ridurre la velocità e guidare con prudenza sino ad un luogo in cui sia possibile e sicuro arrestare il veicolo. Ricontrollare il pneumatico e la pressione. Se la pressione dello pneumatico è inferiore 1,3 bar o se sono visibili incrinature, rigonfiamenti o altri danni simili, non continuare a guidare con lo pneumatico in questione. Questo potrebbe causare la perdita di controllo del veicolo.

Gonfiaggio del pneumatico  

  1. Bomboletta di sigillante
  2. Coperchio bomboletta
  3. Tappo arancione
  4. Interruttore compressore
  5. Connettore con cavo
  6. Valvola limitatrice della pressione
  7. Tappo di protezione
  8. Tubo flessibile
  9. Portabottiglie
  10. Etichetta
  11. Manometro  
  1. Staccare l'etichetta J che riporta la velocità massima ammessa di 80 km/h dall'involucro e applicarla sul cruscotto in modo che sia ben visibile al conducente. Assicurarsi che l'etichetta non copra alcun indicatore importante.
  1. Prelevare dal kit il tubo flessibile H e la spina E con il relativo cavo.
  1. Svitare il cappuccio arancione C e il coperchio B della bomboletta.
  1. Avvitare a fondo la bomboletta di sigillante A in senso orario nel portabottiglie I.
  1. Rimuovere il cappuccio della valvola dal pneumatico danneggiato.
  1. Rimuovere il cappuccio di protezione G dal tubo flessibile H e avvitare quest'ultimo sulla valvola del pneumatico danneggiato.
  1. Accertarsi che l'interruttore del compressore D si trovi in posizione 0 e che la valvola limitatrice di pressione F sia chiusa.
  1. Inserire il connettore di alimentazione E nella presa accendisigari o nella presa elettrica ausiliare. Vedere   Accendisigari.  Vedere   Prese elettriche ausiliarie
  1. Avviate il motore.
  1. Portare l'interruttore D del compressore in posizione 1.
  1. Gonfiare lo pneumatico per massimo 10 minuti a una pressione di gonfiaggio minima di 1,8 bar e massima di 3,5 bar. Portare l'interruttore D del compressore in posizione 0 e controllare la pressione del pneumatico con il manometro K.

Nota:  Durante il pompaggio del sigillante attraverso la valvola dello pneumatico, la pressione può salire fino a 6 bar, ma scenderà nuovamente dopo circa 30 secondi.

Nota:  Dopo aver spento il compressore, è possibile che si avverta dell'aria fuoriuscire dal pneumatico danneggiato. Questa situazione è normale e può essere ignorata purché sia stata raggiunta la pressione minima specificata del pneumatico.

  1. Rimuovere il connettore di alimentazione E dalla presa accendisigari o dalla presa elettrica ausiliare.
  1. Svitare rapidamente il tubo flessibile H dalla valvola del pneumatico e riposizionare il cappuccio di protezione G sul tubo. Chiudere nuovamente il cappuccio della valvola.

Nota:  quando si scollega il tubo flessibile H, è possibile che un po' di sigillante residuo goccioli o fuoriuscire in forma nebulizzata. Tale condizione è normale.

  1. Lasciare la bomboletta di sigillante A nel portabottiglie I.
  1. Conservare il kit, il coperchietto della bomboletta e il tappo arancione in sicurezza ma in un posto facilmente accessibile del veicolo. Il kit sarà nuovamente necessario per controllare la pressione del pneumatico.
  1. Guidare subito il veicolo per circa 3 km in modo che il sigillante possa sigillare l'area danneggiata.
Leggi anche:

Citroën C4. Retrovisore interno
Specchio regolabile che consente la visione posteriore centrale. È dotato di un dispositivo antiabbagliamento che oscura lo specchio del retrovisore e riduce il disturbo arrecato al guidatore do ...

Hyundai i30. Cura degli interni
Precauzioni generali per gli interni Impedire che le parti dell'interno vengano contaminate dal contatto con profumi, oli cosmetici, creme solari, saponi detergenti e deodoranti onde evitare il r ...