Fiat Bravo: Bagagliaio - Conoscenza della vettura - Fiat Bravo - Manuale del proprietarioFiat Bravo: Bagagliaio

APERTURA

Quando sbloccato il bagagliaio può essere aperto dall’esterno vettura agendo sul logo elettrico fig. 73.

Il portellone può inoltre essere aperto in ogni momento se le porte della vettura sono sbloccate.

Per aprirlo occorre utilizzare la chiave con telecomando.

L’imperfetta chiusura del bagagliaio viene evidenziata dall’accensione della spia o dal simbolo sul quadro strumenti, unitamente al messaggio visualizzato sul display (vedere capitolo "Spie e messaggi").

Aprendo il portellone bagagliaio si ha l’accensione della plafoniera di illuminazione vano bagagliaio: la lampada si spegne automaticamente alla chiusura del portellone.

APERTURA

La lampada rimane inoltre accesa per la durata di circa 15 minuti dopo aver ruotato la chiave in posizione STOP: se in questo arco di tempo, viene effettuata l’apertura di una porta o del portellone bagagliaio, viene riproposta la temporizzazione di 15 minuti.

Apertura mediante chiave con telecomando Premere il pulsante anche con allarme (per versioni/mercati, dove previsto) inserito.

L’apertura del bagagliaio è accompagnata da una doppia segnalazione luminosa degli indicatori di direzione, mentre la chiusura è accompagnata da una segnalazione singola (solo nel caso di allarme inserito).

Aprendo il bagagliaio in presenza dell’allarme, questi provoca:

Richiudendo il bagagliaio tutte queste funzioni vengono ripristinate.

CHIUSURA

Abbassare il portellone premendo in corrispondenza della serratura fino ad avvertire lo scatto della stessa.

Aggiungere oggetti sulla cappelliera o sul portellone (altoparlanti, spoiler, ecc.) eccetto quando previsto dal costruttore può pregiudicare il corretto funzionamento degli ammortizzatori laterali a gas del portellone stesso.

 

ATTENZIONE Nell’uso del bagagliaio non superare mai i carichi massimi consentiti (vedere capitolo "Dati tecnici").Assicurarsi inoltre che gli oggetti contenuti nel bagagliaio siano ben sistemati, per evitare che una frenata brusca possa proiettarli in avanti, causando ferimenti ai passeggeri.

 

ATTENZIONE Non viaggiare con oggetti riposti sulla cappelliera: potrebbero provocare lesioni ai passeggeri in caso di incidente o brusca frenata.

AMPLIAMENTO DEL BAGAGLIAIO

Il sedile posteriore sdoppiato permette l’ampliamento parziale (1/3 oppure 2/3) o totale del bagagliaio.

Ampliamento parziale (1/3 oppure 2/3) fig. fig. 74-fig. 75 L’ampliamento del lato destro del bagagliaio consente di trasportare due passeggeri sulla parte sinistra del sedile posteriore. L’ampliamento del lato sinistro del bagagliaio consente di trasportare un passeggero sulla parte destra del sedile posteriore.

AMPLIAMENTO DEL BAGAGLIAIO

Procedere come segue:

AMPLIAMENTO DEL BAGAGLIAIO

AMPLIAMENTO DEL BAGAGLIAIO

Ampliamento totale L’abbattimento completo del sedile posteriore permette di disporre del massimo volume di carico.

Procedere come segue:

AMPLIAMENTO DEL BAGAGLIAIO

RIPOSIZIONAMENTO SEDILE POSTERIORE

Spostare lateralmente le cinture di sicurezza verificando che i nastri siano correttamente distesi senza attorcigliamenti.

Sollevare gli schienali spingendoli indietro fino a percepire lo scatto di bloccaggio di entrambi i meccanismi di aggancio, verificando visivamente la scomparsa della "banda rossa" B fig. 80 presente di fianco alle leve A.

La "banda rossa" B indica infatti il mancato aggancio dello schienale. Riportare successivamente i cuscini in posizione orizzontale tenendo sollevata la linguetta di aggancio del posto centrale.

RIPOSIZIONAMENTO SEDILE POSTERIORE

ATTENZIONE Assicurarsi che lo schienale risulti correttamente agganciato su entrambi i lati ("bande rosse" B fig. 80 non visibili) per evitare che, in caso di brusca frenata, lo schienale possa proiettarsi in avanti causando ferimento ai passeggeri.

ANCORAGGIO DEL CARICO

All’interno del bagagliaio sono ubicati due agganci fig. 81 per l’ancoraggio di funi che garantiscano, al carico trasportato, di essere saldamente vincolato e due agganci sulla traversa posteriore fig. 82.

ANCORAGGIO DEL CARICO

AVVERTENZA Non ancorare, al singolo aggancio, un carico avente peso superiore a 100 kg.

ATTENZIONE Un bagaglio pesante non ancorato, in caso di incidente, potrebbe provocare gravi danni ai passeggeri.

 

ATTENZIONE Se viaggiando in zone in cui è difficoltoso il rifornimento di combustibile, si vuole trasportare del combustibile in una tanica di riserva, occorre farlo nel rispetto delle disposizioni di legge, usando solamente una tanica omologata e fissata adeguatamente agli agganci di ancoraggio carico.Anche così tuttavia si aumenta il rischio di incendio in caso di incidente.

CARGO BOX

È costituito da un apposito preformato fig. 83, collocato nel bagagliaio ed utilizzabile per l’alloggiamento di oggetti, che consente di avere un livello uniforme del piano di carico.

CARGO BOX

Leggi anche:

Mercedes-Benz Classe C. Raggiungimento della pressione pneumatici
AVVERTENZA I pneumatici riparati provvisoriamente con il sigillante non conservano più le proprie caratteristiche di marcia e non sono adatti per viaggiare a velocità ele ...

Mercedes-Benz Classe C. Estintore
L'estintore si trova nella parte anteriore del sedile lato guida. Tirare la linguetta verso l'alto. Estrarre l'estintore. Dopo ogni uso ricarica ...